Messaggio
  • Direttiva europea e-Privacy

    Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione

    Cookie Policy

Email

Gruppo di Parent Training

rivolto a genitori di bambini con diagnosi di ADHD di età 6-12 anni

 

Strutturazione degli incontri

- incontro Preliminare/individuale prima dell’inizio del gruppo. in cui si spiega il programma e si da il calendario degli incontri (GRATUITO)

- 10 incontri totali (circa 90 minuti ciascuno) a cadenza quindicinale.

- Gli incontri si svolgono a gruppi di 5-6coppie.

 

Il lavoro è diviso in 4 fasi:

- Durante la 1° fase si lavorerà su:

  • Comprensione del problema (dare informazione corrette sul disturbo DDAI)
  • sulla Preparazione al cambiamento (rendere espliciti i comportamenti, pensieri, attribuzioni del genitore rispetto al figlio, una riflessione sugli atteggiamenti e sulle aspettative realistiche di cambiamento)
  • Approccio alla complessità del problema (acquisire un metodo di analisi delle situazioni itile per identificare i fattori che favoriscono l’instabilità del bambino).

- 2° fase: serve ad introdurre alcune tecniche educative di gestione del comportamento del bambino. durante gli incontri si affronteranno le seguentitematiche:

  • imparare ad effettuare delle scelte educative che favoriscanol’autoregolazione;
  • individuare i comportamenti negativi del bambino
  • ampliare il bagaglio delle strategie educative

- 3° fase: è definita di “gestione cognitiva del bambino”prevede l’utilizzo di tecniche che nascono dalla capacità di previsione acquisita dal genitore dell’interazione tra evento, risposta del figlio e conseguenza.

Organizzazione dei moduli:

  • verificare l’importanza di poter prevedere da parte del genitore il prossimo manifestarsi di comportamenti problematici in base alla conoscenza degli antecedenti;
  • il genitore come modello di abile risoluzione di problemi.

- 4° fase: ha lo scopo di fornire ai genitori una chiave di lettura del percorso compiuto. si cerca di fare un bilancio del lavoro svolto, rivedendo e rielaborando insieme il percorso attraverso la tecnica dello slogan o il metodo delle carezze.

Incontro finale: conferimento del diploma personalizzato contenente la descrizione delle capacita emerse nel gruppo.

 

COSTO TOTALE DEGLI INCONTRI:

SOLO PER I SOCI AIFA ONLUS, 200 EURO A FAMIGLIA (20 EURO AD INCONTRO).

PER TUTTI GLI ALTRI, 25 EURO AD INCONTRO (TOTALE 250 EURO).

 

Per informazioni:

Dott.ssa Gennarina Pirri
Cel. +39 328 8213 605
mail Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.  

sito web www.pirripsicologotrieste.com