Messaggio
  • Direttiva europea e-Privacy

    Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione

    Cookie Policy

Stampa Email

================== AIFAnewsletter n. 249 anno XIV del 28/08/2018 ==================
Notiziario sul Deficit d'Attenzione ed Iperattività, disturbi e problematiche ad esso correlati,
diffuso dall'Associazione Italiana Famiglie ADHD.

In questo numero:

EVIDENZE SCIENTIFICHE NELLE COMORBIDITA' DELL'ADHD

Evento europeo promosso da AIFA Onlus in collaborazione con

"Aggressotype", "CoCa" e "Ospedale Pediatrico Bambino Gesù"

 

In allegato il programma del convegno "Evidenze scientifiche nelle comorbidità dell'ADHD" che si svolgerà mercoledì 5 settembre 2018 a Roma presso l'IRCSS Ospedale Bambino Gesù, Auditorium San Paolo, via F. Baldelli 38.

Il convegno organizzato da AIFA Onlus, Associazione Italiana Famiglie ADHD, in collaborazione con i progetti europei Aggressotype (www.aggressotype.eu) e CoCa (coca-project.eu) e con l'Ospedale Pediatrico Bambino Gesù,  ha lo scopo di far conoscere a familiari, insegnanti, educatori, operatori e specialisti del settore, l'attività e gli ambiti di ricerca dei progetti europei Aggressotype e CoCa. L'ADHD Europe (www.adhdeurope.eu), la rete europea delle associazioni dei pazienti con ADHD di cui fa parte anche AIFA Onlus, sarà presente al convegno con la presidente Andrea Bilbow.

"Momento di divulgazione, informazione e confronto, il convegno nasce dalla sinergia tra enti della comunità scientifica e associazioni dei pazienti - sottolinea Patrizia Stacconi, presidente di AIFA Onlus - I settori di attività e ricerca dei progetti europei Aggressotype e CoCa, che comprendono l'intero arco di vita delle persone, dall'infanzia, all'adolescenza, all'età adulta, hanno l'obiettivo di approfondire le problematiche dell'aggressività e di tutte le principali comorbidità dell'ADHD, come ad esempio disturbi di ansia, dell'umore, uso di sostanze. Tali disturbi spesso compromettono la vita delle persone con ADHD in maniera più grave rispetto alle persone che soffrono di tali disturbi ma non hanno l'ADHD e ne rendono più complessa anche la presa in carico terapeutica. AIFA Onlus apprezza l'impegno del Dipartimento di Neuroscienze e Neuroriabilitazione dell' Ospedale Pediatrico Bambino Gesù in Aggressotype che, quale partner italiano del progetto, ospita e offre il prezioso contributo di approfondimento sui temi oggetto del convegno". 

Per informazioni sul convegno:

Monica Conversano, rappresentante AIFA Onlus in ADHD Europe
cel. 349 665 8925 - mail Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

L'ingresso è gratuito e sarà effettuata la traduzione simultanea degli interventi in lingua inglese.


Scarica il programma