Messaggio
  • Direttiva europea e-Privacy

    Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione

    Cookie Policy

Stampa Email

================== AIFAnewsletter n. 241 anno XV del 12/09/2017 ==================
Notiziario sul Deficit d'Attenzione ed Iperattività, disturbi e problematiche ad esso correlati,
diffuso dall'Associazione Italiana Famiglie ADHD.

In questo numero:
1. EVENTI
  • 15-17 settembre - 16° Raduno AIFA Onlus - Sant'Anastasia (NA)
  • 22 settembre - CONVEGNO SCIENTIFICO Diagnosi differenziale e comorbilità in adolescenza - Milano
  • 23 settembre - AIFA Onlus Lazio: Convegno regionale sul disturbo da Deficit dell'Attenzione e Iperattività "Cos'è l'ADHD" - Civita Castellana (VT)
  • settembre - dicembre - Corso di perfezionamento in Touring Psaicoeducativo per bambini ed adolescenti - Milano
  • 5-7 ottobre - 28°Congresso Nazionale SINPIA: La dimensione evolutiva in neuropsichiatria infantile - Napoli
  • 20 ottobre - III° Workshop Regionale ADHD e Stili di vita: i ritmi biologici, la scuola, il tempo libero - Catania
2. VARIE
  • AIFA Onlus Lombardia: Serate informative sull’ADHD in provincia di Bergamo
  • AIFA Onlus Lombardia: Serata informativa sull’ADHD a Inzago (MB) – 27 settembre 2017
  • AIFA Onlus Lombardia: Serata sul Cyberbullismo, rischi e conseguenze
  • AIFA Onlus Lombardia: Incontro con i genitori a Brescia – 29 settembre 2017
  • AIFA Onlus Lombardia: 2° ciclo di Pet Therapy per bambini con ADHD
  • Pet Therapy anche in Puglia
3. PARENT TRAINING organizzati dai referenti AIFA Onlus
  • Cavaria con Premezzo (VA)
  • Cossato (BI)
  • Milano
  • Torino
  • Verdellino (BG)
4. RASSEGNA STAMPA
  • Deficit di Attenzione, Iperattività e Disturbo da Uso di Sostanze
  • Disturbi dell'attenzione, famiglie in campo a Lodi
 
1. EVENTI

15 - 17 settembre
Sant'Anastasia (NA)

16° Raduno AIFA Onlus

 
Sant’Anastasia (NA) - Presso la Casa del Pellegrino, Via Padre Nazzaro 3 
 
Come ogni anno i referenti della nostra Associazione si riuniscono con le loro famiglie per un weekend di formazione e di scambio informazioni.

Nella stessa occasione invitiamo le famiglie della Campania, che hanno il piacere di incontrarci, a venirci a trovare la domenica mattina dalle ore 10,30 in poi.

Saremo lieti di conoscervi e di trascorre del tempo insieme a voi confrontando le nostre esperienze.

Vi aspettiamo !

22 settembre
Milano

CONVEGNO SCIENTIFICO: Diagnosi differenziale e comorbilità in adolescenza

 

Organizzato dal Centro per l’Età Evolutiva con il patrocinio di Università Bicocca , SINPIA, AIFA Onlus, AIRIPA - Università di Milano Bicocca - Edificio U6 Aula Martini

Programma:

  • Dati epidemiologici in Psicopatologia dell’adolescenza
    Gian Marco Marzocchi – Università di Milano Bicocca & Centro per l’Età Evolutiva, Bergamo
  • La psicopatologia e i disturbi del neurosviluppo. Quali linee per il futuro dei servizi?
    Massimo Molteni – Dipartimento di Psicopatologia dello Sviluppo, Associazione La Nostra Famiglia - IRCCS E. Medea, Bosisio Parini (LC)
  • Disregolazione emotiva come predittore per i disturbi dell’umore in adolescenza ed età adulta
    Gabriele Masi – IRCCS Stella Maris, Calambrone (PI)
  • Disturbi dirompenti del comportamento: approccio evolutivo, dimensionale, fattori di rischio e prognosi
    Dino Maschietto – UOC NPI, San Donà di Piave (VE)
  • Conoscere e Ri-conoscere i disturbi d’ansia e depressivi attraverso l’adolescenza
    Maria Nobile – Associazione La Nostra Famiglia – IRCCS E. Medea, Bosisio Parini (LC)
  • La valutazione diagnostica dei DSA nell'adolescente e nel giovane adulto
    Enrico Ghidoni – Fondazione Italiana Dislessia, Centro di Neuroscienze Anemos, Reggio Emilia
  • Diagnosticare e comprendere la Sindrome di Asperger durante l’Adolescenza
    Davide Moscone – Direttore clinico di CuoreMenteLab, Roma. Presidente dell'Associazione Spazio Asperger ONLUS

Per iscriversi, compilare la scheda di iscrizione sul sito:
http://www.centroetaevolutiva.it/formazione/giornatestudio/diagnosi-differenziale-comorbilita-adolescenza

Il costo per partecipare alla Giornata di Studio è di:

€ 80,00 (iva compresa) senza ECM
€ 100,00 (iva compresa) con ECM

23 settembre
Civita Castellana (VT)

AIFA Onlus Lazio:
Convegno regionale sul disturbo da Deficit dell'Attenzione e Iperattività "Cos'è l'ADHD"

 

Civita Castellana, Ospedale Andosilla Decollato, Sala Conferenze


Bozza di PROGRAMMA:

  • Eziologia, aspetti clinici, funzionali e comorbidità, Dr. Marco Marcelli
  • La fenomenologia clinica dell’ADHD in età prescolare in una prospettiva developmental, Dott.ssa Maria Grazia Melegari
  • L’evoluzione nell’adolescente, Dr Claudio Paloscia
  • Approccio multimodale: percorsi terapeutici con ragazzi e genitori, Dott.ssa Antonella Pierini
  • Adhd nell’adulto, Dr. Pietro De Rossi
  • La presa in carico dell’adulto, Dott.ssa Angela Gaudio
  • AIFA Onlus: il ruolo dell’associazione dei pazienti + Tavola rotonda, Dott.ssa Cristina Lemme Presidente Aifa Lazio
  • Il Coping Power, Dott.ssa Irene Nava
  • Indicazioni pratiche nella gestione alunno con ADHD in classe e strategie per  favorire l’apprendimento, Prof.ssa Rosanna Leardi
  • Indicazioni pratiche nella gestione dell’alunno adolescente con ADHD, Prof.ssa Virginia Bernardini
  • ADHD e lo sport: il Rugby, Unione Rugby Civita Castellana
  • ADHD in altri aspetti di vita quotidiana, Don Emanuele
  • ADHD nelle donne, Dott.ssa Jessica Lisciotto
  • Testimonianza adulto

Iscrizione gratuita ma obbligatoria, da effettuare entro il 15 settembre contattando:
Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

settembre - dicembre
Milano

Corso di perfezionamento in Touring Psaicoeducativo per bambini ed adolescenti

 

23 settembre – 16 dicembre 2017
Università Cattolica del Sacro Cuore, Via Carducci 30 presso la Facoltà di Psicologia

Con il patrocinio di SPAAE , AIFA Onlus e AIDAI Lombardia

20 incontri di 4 ore ciascuno, per un totale di 80 ore di attività in presenza; lezioni frontali ed esercitazioni volte a fornire strumenti di conoscenza e operativi sui disturbi e sulle tecniche psicoeducative; esercitazioni tramite brainstorming, presentazione di casi, momenti di riflessione e discussione; lavoro individuale richiesto per la stesura degli elaborati è quantificato in un totale di 20 ore.
L’impegno complessivo per l’intero corso è quindi di 100 ore, corrispondenti a 4 CFU. Il materiale didattico sarà reso disponibile in formato digitale attraverso una piattaforma.

Programma in breve:

Modulo 0: Il tutoring psicoeducativo nei Bisogni Educativi Speciali

  • L’apprendimento scolastico e i BES
  • Il tutoring psicoeducativo

Modulo 1: Tutoring per studenti con Disturbi Specifici di Apprendimento

  • I Disturbi Specifici di Apprendimento (DSA)
  • Gestire l’apprendimento nei DSA
  • La lettura e la comprensione del testi scritto nei DSA
  • Scrittura e calcolo nei DSA
  • Le strategie di studio nei DSA

Modulo 2: Tutoring per studenti con Deficit di Attenzione e Iperattività

  • Il Disturbo da Deficit di Attenzione e Iperattività
  • ADHD, comorbilità, compromissioni funzionali
  • ADHD: aspetti emotivo-relazionali
  • L’alunno con ADHD a casa e a scuola
  • Il tutoring domiciliare
  • Impostare un percorso con l’alunno con ADHD

Modulo 3: Tutoring per studenti con Autismo ad alto funzionamento

  • Gli aspetti clinici dell’autismo
  • Aspetti evolutivi del disturbo autistico
  • Programmi di tutoring domiciliare
  • Supporto emotivo-comportamentale e alla comunicazione e le autonomie
  • Miglioramento della socializzazione
  • I programmi di intervento per l’autismo

Costi e iscrizioni

Per partecipare al corso è necessario iscriversi online alla pagina:
http://apps.unicatt.it/formazione_permanente/milano.asp e selezionare il titolo del corso.

La quota di partecipazione è di Euro 750,00 esente iva.

Per studenti Cattolica e iscritti all’Ass.ne Amici dell’Università Cattolica è di Euro 675,00 esente iva.

INFORMAZIONI
Università Cattolica del Sacro Cuore - Formazione Permanente Via Carducci, 30 - 20123 Milano
Tel. 02 7234 5701 - Fax 02 7234 5706 - Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

5-7 ottobre
Napoli

28°Congresso Nazionale SINPIA: La dimensione evolutiva in neuropsichiatria infantile

 

Napoli, Villa Doria D’Angri, 5 – 7 ottobre 2017

Il programma scientifico molto vasto, prevede le sessioni plenarie con argomenti di vasto interesse generale e 7 corsi E.C.M i cui temi riguarderanno:

  • Elementi di psichiatria forense dell'età evolutiva
  • Le cefalee
  • La disregolazione emotiva: dalla diagnosi al trattamento
  • La diagnosi precoce e prevenzione dei disturbi della nutrizione e dell’alimentazione
  • I disturbi del sonno
  • Le miopatie genetiche infantili con disabilità intellettiva: dalla ricerca scientifica ai percorsi assistenziali
  • Le comorbilità nei disturbi dello spettro autistico

Il programma completo, i costi ed altre informazioni potranno essere richiesti direttamente alla Sinpia.

20 ottobre
Catania

III° Workshop Regionale ADHD e Stili di vita: i ritmi biologici, la scuola, il tempo libero

 
Gruppo di studio SINPIA ADHD
Gruppo di lavoro NPIA ASP Catania ADHD e Comportamenti dirompenti
 
III° Workshop Regionale
ADHD e Stili di vita: i ritmi biologici, la scuola, il tempo libero
Aula magna Liceo Classico "M.Cutelli", via Firenze 202 - Catania
20 Ottobre 2017, 9/13-15/18
ore 9 -Saluti istituzionali
DG ASP Ct
Dirigente Ambito territoriale MIUR Ct
Segretario Reg SINPIA
Dirett.UOC Territoriale NPIA ASP Ct
 
ore 9,30
Dr.Costanza G Ritmi di vita sani per una vita migliore
(Coord. GdS Sinpia,Resp.GdL ADHD e CD ASP Ct)
Dr.ssa Miano Disturbi del sonno e disturbi del neurosviluppo
(Ente Ospedaliero Cantonale del Ticino-Svizzera)
Dr.ssa Marzullo ADHD e dipendenze vecchie e nuove
( GdL ADHD e CD ASP Ct, Uos Npia Acireale)
Dr.Battiato Sport (Aikido) ed ADHD
(Ric. Università di Catania,Resp. Associazione il Paracadute)
 
dibattito
 
ore 13,15 quick lunch
 
ore 15 Ripresa dei lavori con suddivisione in gruppi di discussione
     A-Dalla clinica alle soluzioni
     B-Vita reale e ADHD
 
ore 16,30 Tavola rotonda
ASP   G.Costanza -Coord. GdS Sinpia,Resp.GdL ADHD e CD ASP Ct
MIUR E.Grasso-Dirigente Ambito Territoriale Ct
FIDAL Fabio Pagliara – Segr. Naz Fidal Coni
AIFA Onlus Stacconi- Presidente AIFA Onlus
SERT C.Mazza- Direttore UOC Sert ASP Ct
DSM C.Florio- Direttore MDSM Ct/2 ASP Ct
3. VARIE

AIFA Onlus Lombardia:

Serate informative sull’ADHD in provincia di Bergamo – da settembre 2017
La collaboratrice AIFA Onlus, D.ssa Elisabetta Boschini, Psicologa, esperta in Neuropsicologia, organizzerà insieme alla referente di Bergamo, Anna Tomarelli, 4 serate informative sull’ADHD con i seguenti temi:
- presentazione del disturbo, come si manifesta, come riconoscerlo e il percorso diagnostico e terapeutico.  
- strategie utili per la gestione dell’ADHD e ADHD e DOP, a scuola.  
- strategie utili per la gestione dell’ADHD e ADHD e DOP, a casa.  
- ADHD e adolescenza.
Le serate si rivolgono a genitori e insegnati. Lo scopo è sensibilizzare e fornire strategie utili e spendibili per la gestione dell’ADHD a casa e a scuola.
Le serate sono a ingresso gratuito, il primo ciclo di incontri si svolgerà a Comun Nuovo (Bg) presso la sala Comunale, ore 20,30 nelle date 11 e 25 ottobre, 8 e 22 novembre.
Il ciclo verrà replicato su richiesta in altri Comuni.
Per informazioni contattare Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. cel 392 2590142

Serata informativa sull’ADHD a Inzago (MB) – 27 settembre 2017
“Che cos’è l’ADHD?”
Auditorium Centro De André ore 20,30
Un incontro per la cittadinanza sulle caratteristiche del disturbo e sulle difficoltà comportamentali e relazioni di bambini e adolescenti con ADHD.
L’ingresso è libero.
Per informazioni contattare Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. cel 338 5921605

Serata sul Cyberbullismo, rischi e conseguenze – 28 settembre 2017 – Bollate (Mi)
Ore 20,30 presso ilTempo delle Donne, sportello AIFA Onlus Via Ospitaletto 5
“Uno studio condotto dall’osservatorio sul cyberbullismo Open eyes ha recentemente rivelato che il 23,5% dei ragazzi intervistati ha ammesso di aver compiuto atti di bullismo online, mentre il 26% ha detto di esserne stato vittima.
Relatrici D.ssa Lucia Cento pedagogista e collaboratrice AIFA Onlus e D.ssa Barbara Bulla psicologa, collaboratrice AIFA Onlus
Per informazioni contattare Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. cel   329 9808928

Incontro con i genitori a Brescia – 29 settembre 2017
Incontro di presentazione dell’Associazione Italiana Famiglie ADHD, presentazione del progetto di mutuo aiuto per genitori con figli affetti da ADHD.
Evento patrocinato dal Comune di Brescia, si svolge presso la Sala Conferenze in Via Cimabue 16 a Brescia alle ore 20,30.Eventi aperto a tutti.
Saranno presenti la referenti per Bergamo Anna Tomarelli e la presidente AIFA Onlus Lombardia Astrid Gollner.
Per informazioni contattare Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. cel 392 2590142

2° ciclo di Pet Therapy per bambini con ADHD a partire da settembre-ottobre presso l’allevamento di Preja Buia a Sesto Calende (VA) Via Legorino.
PROGETTO-PILOTA con bambini ADHD prevede un lavoro di stimolo/risposta con rinforzo positivo, differente  a seconda del soggetto preso in carica. Il progetto prevede 5 incontri individuali di un'ora circa (anticipati da un colloquio di conoscenza della psicologa con i genitori) in cui ciascun bambino impara a relazionarsi con il cane (per esempio  spazzolandolo, portandolo a passeggiare accarezzandolo, giocando con lui).  Il contesto individuale garantisce un approccio personalizzato, con l'attenzione a variabili individuali che influenzano l'atteggiamento del bambino e dell'animale. Agli incontri individuali seguiranno 2 incontri di gruppo, di un'ora e mezza ciascuno, in cui vengono stimolate anche le abilità di socializzazione e condivisione. Il progetto prevede anche una continua attività di monitoraggio e di valutazione.
Alla fine degli incontri di gruppo si prevede un incontro finale di valutazione/restituzione con i genitori.
La responsabile del progetto è la D.ssa Elisabetta Macchi, l’educatore Cinofilo è Stefano Bortolozzo.
Per informazioni contattare Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. cel 338 5921605

 

Puglia:
a breve partirà un progetto di Pet Therapy anche in Puglia, PROGETTO: "DIAMOCI LA ZAMPA"
Il progetto sarà rivolto agli alunni ed ai docenti della Scuola elementare Corridoni e Piccinni di Bari, coordinato dalla Dott.ssa Damaris Nobile, referente AIFA Onlus, condotto dall' l'Educatrice Cinofila Comasia Brandi, educatore SIUA, da una psicologa cognitivo comportamentale collaboratore AIFA Onlus, da un veterinario della clinica veterinaria di Bari e con la partecipazione "Camilla" e "Sasà" cuccioli di Terranova.
Per informazioni contattare Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

3.  PARENT TRAINING organizzati dai referenti AIFA Onlus
Cavaria con Premezzo (VA): PT per genitori con bambini con ADHD, D.ssa Marta Sella, psicologa psicoterapeuta collaboratrice AIFA Onlus (in Via per Cedrate 246). Per informazioni contattare Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
 
Cossato (Bi ): PT per genitori con bambini con ADHD, D.ssa Elena Mascolo, psicologa.
 
Milano: PT per genitori di adolescenti e PT per genitori con bambini fino agli 12 anni.
 
Torino: PT per genitori con bambini con ADHD, Dr. Andrea Perdichizzi, psicologo. Inizio corso 4 ottobre, Via Cardinale Gaetano Alimonda 1 – per iscrizioni e informazioni contattare il numero 340 996 8150.
 
Verdellino (BG): PT per genitori con bambini con ADHD, D.ssa Boschini, psicologa (presso lo studio della D.ssa Elisabetta Boschini in Via Principe Amedeo 64). Per informazioni contattare Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
 
Per tutte le altre zone dell’Italia vi consigliamo di consultare il nostro sito www.aifaonlus.it e contattare i referenti a voi più vicini.
4. RASSEGNA STAMPA

14 marzo 2017
FEDERSED

Deficit di Attenzione, Iperattività e Disturbo da Uso di Sostanze

Decadi di ricerca dimostrano che la sindrome da deficit di attenzione e iperattività (ADHD) e i disturbi da uso di sostanze, oltre ad avere una comune eziologia e a manifestarsi spesso insieme rinforzandosi vicendevolmente, possono essere trattati congiuntamente. La ADHD è un disturbo dello sviluppo neurologico caratterizzato da inattenzione, impulsività e iperattività motoria che rende difficoltoso e in alcuni casi impedisce il normale sviluppo, l’integrazione e l’adattamento sociale di bambini, adolescenti e adulti. Evidenze recenti suggeriscono che i sintomi della ADHD sono associati, nel lungo periodo, a una serie di conseguenze indesiderate, quali fallimenti scolastici ed occupazionali, e a mortalità precoce. “Considerando che la ADHD si manifesta insieme ad altri disturbi neuropsichiatrici, sviluppare trattamenti in grado di affrontare le comorbidità rappresenta un importante obiettivo di salute pubblica”, sostengono i ricercatori della Columbia University, Sean Luo e Frances Levin, autori di un recente contributo per la rivista Current Psychiatry Reports.

Data la relazione causale bidirezionale tra i sintomi della sindrome da deficit di attenzione e iperattività e dei disturbi da uso di sostanze, il trattamento efficace della prima rappresenta una componente cruciale per gestire adeguatamente i secondi. Sotto questo profilo, l’uso di farmaci psicostimolanti sotto stretto controllo medico risulta altamente consigliabile, non solo per il trattamento della ADHD ma anche per migliorare gli outcome delle terapie relative ai disturbi da uso di sostanze. Recentemente, molte ricerche hanno esaminato i sostrati neurobiologici di entrambi i disturbi considerati, testando i dosaggi dei farmaci e realizzando studi longitudinali su ampia scala per seguire gli effetti dei diversi trattamenti nel tempo.

Uno degli sbocchi di questo sforzo conoscitivo potrebbe consentire, attraverso una precisa definizione dei fattori predittivi di buon esito trattamentale, la progettazione di terapie specifiche e personalizzate, che, tenendo conto delle caratteristiche del soggetto in cura, fossero in grado di adeguarsi in tempo reale alle esigenze del paziente con l’obiettivo di pervenire ad esiti clinici sempre migliori. Una prospettiva che gli autori accolgono entusiasticamente e che rimanda alla cosiddetta medicina di precisione, ossia al ricorso sempre più frequente a marker biologici, genetici e psicosociali nella scelta delle cure, allo scopo di ottenere massima efficacia e minimi effetti indesiderati.

Fonte: Luo, S. X., & Levin, F. R. (2017). “Towards Precision Addiction Treatment: New Findings in Comorbid Substance Use and Attention-Deficit Hyperactivity Disorders”. Current Psychiatry Reports19(3), 14.

Federazione Italiana degli Operatori dei Dipartimenti e dei Servizi delle Dipendenze - FEDERSERD

30 agosto 2017
Il Cittadino

Disturbi dell'attenzione, famiglie in campo a Lodi

LODI. Non riescono a stare attenti e si muovono in continuazione. Nel Lodigiano i bambini con l’ADHD (disturbo da deficit di attenzione e iperattività) sono almeno un centinaio. A seguirli è la neuropsichiatria infantile di Lodi coordinata dal medico Paola Morosini. A seguire le famiglie, invece, è l’associazione AIFA Onlus, coordinata a livello lombardo da Astrid Gollner e nel Lodigiano da Augusta Bianchi. Non tutte le famiglie sono iscritte all’associazione, ma gli aiuti vengono forniti comunque. In previsione per settembre, per esempio, c’è l’attivazione a Lodi di gruppi di auto mutuo aiuto per i genitori di bambini affetti da ADHD. «I gruppi erano partiti a Sant’Angelo - spiega Bianchi - adesso riprenderanno a Lodi (per informazioni su orari e sede contattare la referente al numero 348/7596047, oppure inviare una mail all’indirizzo di posta elettronica: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. , ndr». È in corso anche una iniziativa per la raccolta fondi che si svolgerà il 10 settembre, in viale Roma 60, a Castiraga Vidardo, incollaborazione con l’amministrazione comunale e il sindaco Emma Perfetti. «Si tratta della prima expo canina aperta a tutte le razze e meticci. Verranno premiati tutti i cani di razza - spiega la coordinatrice dell’associazione di Lodi -. Premi speciali saranno riservati a meticci e cani residenti. L’inizio delle iscrizioni è previsto per le 13.30 e l’inizio dei giudizi alle 16. Tutto il ricavato andrà devoluto ai progetti di AIFA Onlus Lombardia e a favore delle famiglie affette da ADHD (per pre-iscrizioni e informazioni chiamare la coordinatrice al 348/7596047 dalle 14 alle 18 o Antonio Tempesta al 339 /4833957, ndr)». «In Lombardia - spiega Gollner - abbiamo 221 iscritti, ma non tutte le famiglie che vivono questa problematica si iscrivono all’associazione. Le diagnosi sono molto complicate e vengono effettuate dalle equipe della neuropsichiatria dotate di neuropsichiatra, psicologa, pedagogista e logopedista. In questi anni è stato istituito un registro italiano dell’Adhd che tutela i bambini e le loro famiglie, per impostare diagnosi e terapie corrette fatte da esperti».

L’AIFA Onlus è un’associazione di volontariato che, anche nel Lodigiano, punta ad estendersi sempre più. (Cri. Ver.)