Messaggio
  • Direttiva europea e-Privacy

    Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione

    Cookie Policy

Stampa Email

bannerSMILE

Segni precoci di ADHD:
lo studio dell’IRCCS Stella Maris sui filmati familiari

 

I segni di deficit di attenzione ed iperattività (ADHD) diventano evidenti durante l’età scolare, quando i bambini si confrontano con le prime attività strutturate. Ma è possibile che segni di preoccupazione, anche se più sfumati, compaiano prima dell’ingresso a scuola o addirittura nel primo anno di vita, in un’epoca in cui un intervento educativo possa provare a prevenire lo sviluppo pieno del disturbo?

A questa domanda così importante sta provando a rispondere il Laboratorio Smile dell’IRCCS Fondazione Stella Maris (Pisa), nell’ambito del progetto Europeo denominato “Brainview”. L’obiettivo generale di questo studio è di identificare i segni neuromotori precoci dell’ADHD, attraverso lo studio di filmati familiari relativi al primo anno di vita di bambini che successivamente hanno ricevuto diagnosi di ADHD, e che ad oggi hanno un’età compresa tra i 7 e i 17 anni. Partecipare allo studio è molto semplice. Una volta acconsentito alla partecipazione, basterà compilare dei brevi questionari online e inviarci i video, fatti in qualsiasi situazione e di qualsiasi durata, del primo anno di vita dei vostri bambini. Sarà compito nostro valutarli con una scala di sviluppo ed eventualmente ritagliare le parti più salienti. Questi video verranno poi confrontati con video di bambini della stessa età che non hanno sviluppato ADHD. Per questo, se avete anche un altro figlio, i suoi video potrebbero esserci molto utili come confronto.

L’aiuto di tutti è fondamentale per aiutare la ricerca sull’ADHD e permetterci di individuare sempre più precocemente il disturbo ed aiutare questi bambini e le loro famiglie nelle attività di vita quotidiana.

Per ulteriori informazioni e per sapere come partecipare potete consultare il sito www.pisasmilelab.it/adhd o contattare direttamente la Dott.ssa Sabrina Del Secco (Email: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. , Tel: 3423797481). 


Scarica la locandina