Messaggio
  • Direttiva europea e-Privacy

    Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione

    Cookie Policy

Stampa Email

LATINA. "ADHD: allarghiamo gli orizzonti" è il titolo del convegno ad ingresso libero organizzato dall’Associazione Italiana Famiglie ADHD sabato 21 settembre dalle 14.30 alle 19.00 presso il Park Hotel Latina strada statale 156 Monti Lepini, 25 nel capoluogo pontino.

I lavori, che saranno moderati da Anna Di Lelio - direttore Uoc di Neuropsichiatria infantile, e responsabile del Centro di Riferimento per l'ADHD, nella ASL di Latina - saranno introdotti con i saluti di: Patrizia Stacconi, presidente di AIFA Odv; Damiano Coletta, sindaco di Latina e Gianmarco Proietti, assessore alla Pubblica Istruzione del Comune di Latina.

ADHD nell’adulto e dipendenze” è l'approfondimento di Pietro De Rossi, psichiatra, Polo ospedaliero SS. Gonfalone Monterotondo ASL Roma 5; “Organizzazione e realtà delle comunità psicosociali per minori” il tema trattato da Giovanni Fulvi, responsabile Coordinamento attività educativa dell’Opera Nazionale Città dei Ragazzi e Presidente CNCM, Coordinamento Nazionale delle Comunità di Tipo Familiare per i Minorenni; “Medicina personalizzata: una risorsa nelle terapie psichiatriche” l'intervento di Maurizio Simmaco, biologo molecolare, Dipartimento NESMOS, UOD Diagnostica Molecolare Avanzata, Azienda Ospedaliera Sant’Andrea.

Per informazioni sull'evento scrivere a Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 


Scarica la locandina